26 agosto 2011

Sermone: il Valore di Lailatul Qadr (La notte del destino, لیلة القدر) (khutbah 26.08.2011)

Tema:
Cosa é la Notte del destino durante Ramadan, perché é speciale, cosa fare con il Corano.


In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso.
1. Invero lo abbiamo fatto scendere nella Notte del Destino.
2. E chi potrà farti comprendere cos'è la Notte del Destino?
3. La Notte del Destino è migliore di mille mesi.
4. In essa discendono gli angeli e lo Spirito*, con il permesso del loro Signore, per [fissare] ogni decreto.
5. È pace, fino al levarsi dell'alba.

*[ “lo Spirito”: con questo termine Allah (gloria a Lui l'Altissimo) designa, nel Corano l'angelo Gabriele (pace su di lui) ]

Sura XCVII
Al-Qadr

9 agosto 2011

Siria: Guerra aperta contro il popolo disarmato

Guardate la potenza di fuoco indiscriminata solo al fine di terrorizzare i civili.
PS : QUESTO VIDEO è STATO COMPRATO DA UN MILITARE DELL'ESERCITO.I RIBELLI IN SIRIA HANNO PAGATO A QUESTO UFFICIALE E LUI GLI HA VENDUTO QUESTO VIDEO

3 agosto 2011

Ticinonews - Il Ramadan in Ticino

Il Ramadan in Ticino
Il presidente della Lega musulmana in Ticino Gasmi Slaheddime ai microfoni di Radio 3iii
Ha avuto inizio ieri per la comunità islamica il mese sacro del Ramadan, che si protrarrà fino al 29 agosto.

L'occasione per scoprire come questa importante ricorrenza viene vissuta anche nel nostro cantone. Ne abbiamo parlato con il presidente della Lega musulmana in Ticino, Gasmi Slaheddime.
Ticinonews - Il Ramadan in Ticino
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Crediamo in Dio e in tutti i Suoi Profeti

Di': “Crediamo in Allah e in quello che ha fatto scendere su di noi e in quello che ha fatto scendere su Abramo, Ismaele, Isacco, Giacobbe e le Tribù, e in ciò che, da parte del Signore, è stato dato a Mosè, a Gesù e ai Profeti: non facciamo alcuna differenza tra loro e a Lui siamo sottomessi”. [Corano, 3:84]

Invero, la religione presso Allah è l'Islàm

Allah testimonia, e con Lui gli Angeli e i sapienti, che non c'è dio all'infuori di Lui, Colui Che realizza la giustizia. Non c'è dio all'infuori di Lui, l'Eccelso, il Saggio. Invero, la religione presso Allah è l'Islàm*. Quelli che ricevettero la Scrittura caddero nella discordia, nemici gli uni degli altri, solo dopo aver avuto la scienza. Ma chi rifiuta i segni di Allah, [sappia che] Allah è rapido al conto. [Corano, 3:18-19]
*[“la religione presso Allah è l'Islàm”: nel rapporto tra uomo e il suo Creatore, (gloria a Lui l'Altissimo) la posizione del primo non può essere che di totale sottomissione, cioè islamica]