Crediamo in Dio e in tutti i Suoi Profeti

Di': “Crediamo in Allah e in quello che ha fatto scendere su di noi e in quello che ha fatto scendere su Abramo, Ismaele, Isacco, Giacobbe e le Tribù, e in ciò che, da parte del Signore, è stato dato a Mosè, a Gesù e ai Profeti: non facciamo alcuna differenza tra loro e a Lui siamo sottomessi”. [Corano, 3:84]

16 settembre 2013

Conferenza stampa sulla votazione anti-burqa, 18.09.2013

Hotel Splendid Royal, 18.09.2013, ore 10:00
La "European Muslim League" (EML) e il "Consiglio Centrale Islamico Svizzero" (CCIS) di comune accordo prendono posizione per il ballottaggio cantonale sul disegno di legge riguardante l'ottenimento di un divieto di dissimulazione del viso cioè del velo islamico.

La maggioranza dei musulmani svizzeri non si è espressa finora sul dibattito della votazione ticinese circa la questione del divieto del velo islamico sul viso. Il prossimo Mercoledì 18 settembre 2013 il "Consiglio Centrale Islamico Svizzero" (CCIS), insieme con la "European Muslim League" (EML), prenderà per la prima volta posizione dettagliata all’occasione di una conferenza stampa che si terrà a Lugano e annuncerà per i giorni rimanenti prima del voto una campagna di motivazione.

Nora Illi, una delle poche cittadine svizzere musulmane che sarebbe toccata personalmente da tale possibile divieto si esprimerà tra altri esponenti musulmani sul problema in argomento.

Saranno presenti alla conferenza stampa:

Nicolas Blancho (Presidente IZRS)
Alfredo Maiolese (Presidente della European Muslim League EML)
Ferah Ulucay (Vice Segretario Generale)
Janina Rashidi (Dipartimento per l’Informazione e Relazioni Pubbliche CCIS)
Abdel Azziz Qaasim Illi (Responsabile Informazione e Relazioni Pubbliche CCIS)
Nora Illi (Responsabile Dipartimento delle Donne CCIS)

Data: Mercoledì 18 settembre 2013, ore 10:00
Indirizzo: Hotel Splendide Royal, sala „Azalea“, Riva Antonio Caccia 7, CH-6900 Lugano
Lingue: italiano, tedesco e inglese

Leggi anche:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Invero, la religione presso Allah è l'Islàm

Allah testimonia, e con Lui gli Angeli e i sapienti, che non c'è dio all'infuori di Lui, Colui Che realizza la giustizia. Non c'è dio all'infuori di Lui, l'Eccelso, il Saggio. Invero, la religione presso Allah è l'Islàm*. Quelli che ricevettero la Scrittura caddero nella discordia, nemici gli uni degli altri, solo dopo aver avuto la scienza. Ma chi rifiuta i segni di Allah, [sappia che] Allah è rapido al conto. [Corano, 3:18-19]
*[“la religione presso Allah è l'Islàm”: nel rapporto tra uomo e il suo Creatore, (gloria a Lui l'Altissimo) la posizione del primo non può essere che di totale sottomissione, cioè islamica]